SBALZI DI PRESENZA

Una scala di metallo - Ancona (2019)


Normalmente l'energia vitale si esaurisce con la pratica dell'osservazione indiscriminata e consapevole. La stanchezza fisica e mentale consuma lo stato di presenza e così la potenzialità visiva viene a mancare. È più che normale, in una sessione di fotografia di strada, alternare momenti di grande potenzialità visiva a momenti di indifferenza. Quando l'energia vitale è forte, il manifestato, e con esso la potenzialità del fotografabile, affiora senza sforzo in tutta la sua sorprendente vivacità.

Il riconoscere questi sbalzi di presenza diventa materiale importante su cui meditare.

Commenti

Post popolari in questo blog

PIACERI SOFISTICATI

SENTIRE UNA FOTO